Logo
20-06-2016

Danza - Bergamo Estate 2016

Si ritorna a ballare...a Bergamo!
Cinque più una serate di danza nelle notti estive della città dei Mille saranno il vostro appuntamento preferito dell'estate che vi farà divertire e vi darà la possibilità di conoscere la nostra compagnia assistendo in tutto a 6 spettacoli gratuiti sparsi per la città!

Dopo Got Talent volevamo incontrare Bergamo da vicino, così abbiamo pensato che il palcoscenico migliore potesse proprio essere la nostra città e la sua magnifica architettura storica e moderna. Grazie a Bergamo Estate, alla direzione artistica e ai nostri sponsor e sostenitori sono state individuate due tipologie di piazze dove presentare le nostre nuove creazioni realizzate esclusivamente per le serate d'estate: Piazza Vecchia e Oriocenter. Sono due cuori nevralgici della città che da sempre amiamo per la possibilità che ci danno di avvicinarci il più possibile a tutto il pubblico, mostrando apertamente il nostro stile e talento, abbracciando i vecchi amici così come quelli nuovi.

Per cui se anche voi non vedete l'ora di vederci basterà che vi rechiate all'ora, giorno e luogo esatto dell'evento e attendere che la Piazza prenda vita dal nulla. Siamo certi che da quel giorno non vedrete l'ora di assistere a tutti gli appuntamenti successivi! Anche con noi a Bergamo si balla!

CALENDARIO DATE
Sabato 25 Giugno
ore 21:30 - 22:30 | Piazza Vecchia, Città Alta (BG)
Venerdì 1 Luglio
ore 19:30 - 20:30 - 21:30 | Oriocenter
Sabato 2 Luglio
ore 16:30 - 17:30 | Orioenter
Giovedì 4 - 11 e 18 Agosto
ore 21:30 - 22:30 | Piazza Vecchia, Città Alta (BG)

LO SPETTACOLO

Nato da un idea di Luca Rapis in connubio con l'eccellente gusto drammaturgico di Franz Cancelli, lo spettacolo parla della vita di Arlecchino, quello vero, bergamasco, e vuole rappresentare, attraverso una visione post moderna le sensazioni visive, sonore e sentimentali che ha provato nel suo lungo viaggio.

Le tappe che percorreremo sono:
- Arlecchino lascia Bergamo. Racconteremo la sua terra e le sensazioni che prova durante il suo viaggio verso Venezia.
- Arlecchino vede il mare. Arrivato a Venezia, da lontano ascolta il suono dei battelli, delle grandi navi mercantili e dei loro lunghi e profondi fischi che interrompono le melodie di Vivaldi portate dal fruscio del vento. Giunto di fronte alla laguna un brivido di emozione lo ispira.
- Arlecchino e la sua compagnia. La città infornde il lui una vena creativa eterna che lo porta a fondare la sua compagnia composta da personaggi bizzarri ma incantevoli. Con essi creerà meravigliose "Pièce du Theatre" che mostrerà al mondo intero.
- Arlecchino e la Luna. Ormai famoso, Arlecchino giunge a Parigi dove incontra la Luna. Tra di loro nasce subito l’Amore. La vita però lo porta a rientrare a Bergamo, nella sua città, ma la malinconia è così forte che la sua creatività si interrompe. La Luna, straziata dal dolore, sale così in cielo per accompagnarlo ed ispirarlo in eterno. Nel salutarla, sulla guancia di Arlecchino compare una lacrima. Così nacque Pierrot Lunaire.

ONE THOUSAND™ DANCE è conosciuta per la continua ricerca e proposta di tecniche nuove basate su alte tecnologie, così, anche per questi spettacoli è presente una forte dose di innovazione.

In queste notti estive oltre alla danza, alle maschere e alla musica, un ruolo fondamentale sarà ricoperto dalla luce. Grazie agli hardware sapientemente programmati da Alessandro Allaria e alla parte software/visual creata dallo stesso Luca Rapis, le pareti di Piazza Vecchia e lo spazio attorno al pubblico saranno completamente illuminati da pigmenti colorati e scintille di luce a LED che animeranno la performance e coinvolgeranno il pubblico in un vero spettacolo iridescente.

loghi-web